QUESOS

Collezione: FORMAGGIO

Filtra
Prezzo
Resetta
0
36.20
Prezzo: 0 € – 36,20 €
Ordina per

8 prodotti

Filtra e ordina Filtra
Filtra e ordina
Filtra

8 prodotti

Prezzo

8 prodotti

La Spagna ha un grande patrimonio caseario. Con oltre 26 Denominazioni di Origine (D.O), possiamo affermare che non esiste una regione in Spagna in cui non si produca formaggio, e alcuni di essi sono conosciuti per essere tra i migliori al mondo. Quindi, quando si acquista formaggio spagnolo, ci si riferisce indirettamente a oltre un centinaio di formaggi, tutti legati a diverse aree geografiche.

DOMANDE FREQUENTI

COME CONSERVARE IL FORMAGGIO?

È sempre meglio conservarlo in frigorifero, soprattutto in estate o quando le temperature sono molto elevate. Non appena esce dalla confezione sottovuoto, deve essere rimesso in frigorifero in una pellicola
trasparente.

CHE TIPO DI LATTE SI PUÒ USARE PER FARE IL FORMAGGIO?

Praticamente tutti i tipi di latte più comuni. Latte di mucca, di pecora, di capra e persino di asina. Esiste un'ampia varietà di formaggi che utilizzano una miscela di più latti, a seconda del formaggio,
della sua richiesta di mercato e del processo di produzione.

Attualmente, i formaggi più consumati e più utilizzati sono i formaggi misti.

COSA SIGNIFICA FORMAGGIO PASTORIZZATO?

La pastorizzazione è un trattamento termico in cui il latte viene riscaldato a 72 ºC per alcuni secondi per ridurre i batteri e altri microrganismi che possono rovinare il formaggio durante la produzione o
renderlo insicuro per il consumo.

Esistono varietà di formaggi prodotti esclusivamente con latte crudo, la cui produzione non viene sottoposta ad alcun processo termico o fisico per eliminare i batteri.

AREE DI PRODUZIONE DEL FORMAGGIO

La grande ricchezza di varietà deriva dalle diverse condizioni orografiche, pedologiche, climatiche e dal bestiame predominante in ogni zona della Spagna. Ad esempio, mentre in Galizia i formaggi sono prodotti prevalentemente con latte di mucca, in Castiglia sono prodotti con latte di
pecora; in Andalusia e nelle Isole Canarie, invece, sono prodotti principalmente con latte di capra.

I formaggi con D.O. sono tali perché sono approvati dal Consiglio Regolatore della Denominazione di Origine corrispondente a ciascuna zona. Tuttavia, esistono molti altri formaggi privi di questo marchio di
qualità ma ugualmente eccellenti e artigianali.

Di seguito ne illustreremo alcuni tra i più importanti:

Formaggio Cabrales (Cabrales, Asturie), con D.O.

Uno dei formaggi erborinati più apprezzati in Spagna, dal sapore intenso, persistente e leggermente piccante. Con latte intero e pulito, senza alcun tipo di conservante e con un equilibrio di grassi e proteine, ma ogni miscela è diversa da qualsiasi altra realizzata da un altro produttore, motivo per cui è considerato un formaggio "d'autore".

Formaggio Tetilla (Galicia) with D.O.

È un simbolo della Galizia e si chiama tetilla per la suaforma. Ha un sapore delicato e una consistenza cremosa, risultato della produzione con latte pastorizzato di mucche di razza galiziana e di un periodo
minimo di stagionatura di 7 giorni.

Formaggio Idiazábal (Paesi Baschi e Navarra) con D.O.

Formaggio prodotto nei Paesi Baschi ed elaborato con latte di pecora. È prodotto con latte crudo non pastorizzato e non mescolato e caglio naturale. Il risultato è un formaggio intenso ed equilibrato, con un tocco piccante e, nel caso del formaggio affumicato, più secco in bocca.

Formaggio Manchego (Castiglia-La Mancia), con D.O.

Questo formaggio è conosciuto in tutto il mondo soprattutto per i numerosi riferimenti che Cervantes fa ad esso attraverso Don Chisciotte e Sancho Panza e perché è presente su qualsiasi scaffale di formaggi spagnoli nei supermercati internazionali. Se non è il più antico nella sua produzione, è uno
dei più antichi, dato che sono stati ritrovati resti archeologici dell'età del bronzo che provano la produzione di questo formaggio. Esistono molte varianti di questo formaggio, provenienti dalla regione di La Mancha, che non hanno la D.O. ma sono di qualità altrettanto elevata.

Torta del Casar (Cáceres, Extremadura)

È uno dei formaggi spagnoli che negli ultimi anni è diventato più famoso in tutto il mondo, con un aspetto cremoso che lo ha reso un prodotto gourmet. Segue un processo di produzione simile agli altri, poiché dopo la mungitura delle pecore, il latte viene coagulato con linfa e semi schiacciati di cardo selvatico. Una volta tagliato il caglio, viene modellato, pressato e salato. La stagionatura è di almeno due mesi secondo la D.O.. Il risultato è un formaggio cremoso a crosta semidura, acido, piccante e di colore
bianco-avorio. La pasta varia da morbida a spalmabile.

Formaggio di Mahón (Menorca, Islas Baleares)

Prodotto esclusivamente con latte di mucche di Minorca secondo un metodo di tradizione millenaria. Si tratta di una pasta pressata dal sapore molto particolare e intenso che l'ha resa una delle più apprezzate in Spagna.

I FORMAGGI DI ENRIQUE TOMÁS

Enrique Tomás ha nelle sue sedi diversi tipi di formaggi, tra cui quelli menzionati in precedenza. Ogni negozio offre una varietà che va da piccole a grandi, a seconda della sua posizione geografica e, naturalmente, delle dimensioni.

Nel nostro negozio online troverete i formaggi stagionati e semistagionati, tra i più venduti, presentati in forma di cuneo.

  • Queso de oveja curado Enrique Tomás Quesos 5.70
     

    Formaggio di pecora stagionato

    Formaggio stagionato di pecora con oltre sei mesi di maturazione. Il formaggio stagionato di pecora di Enrique Tomás contiene meno del 50% di grassi e ha un sapore intenso e definito, accompagnato da un aroma unico. Ideale per essere tagliato e assaporato a una temperatura di circa 20ºC, è il complemento perfetto per il tuo vassoio di formaggi accanto a un buon vino.

  • Queso de oveja semicurado Quesos 5.10
     

    Formaggio di pecora semistagionato

    Formaggio stagionato di pecora con meno del 50% di grassi e una stagionatura compresa tra i 90 e i 120 giorni. In questo formaggio semistagionato eccezionale, troverai un perfetto equilibrio di sapore da gustare con vino e altre delizie. Il formaggio puro di pecora non può mancare sulla tua tavola di formaggi e salumi durante l'aperitivo.

  • Queso de cabra semicurado Quesos 5.30
     

    Formaggio di capra semistagionato

    Cuneo da 220 grammi di straordinario formaggio di capra semistagionato con meno del 45% di grassi e una maturazione compresa tra 45 e 60 giorni. Con questo cuneo di formaggio, potrai preparare deliziosi panini o comporre un vassoio di formaggi per un aperitivo. Nonostante i suoi sapori intensi, questo formaggio è delicato. Non perderti l'occasione di assaggiarlo!

  • Queso semicurado de  vaca cabra y oveja Quesos 4.75
     

    Formaggio semistagionato di mucca, capra e pecora

    Formaggio semistagionato realizzato con tre tipi di latte: vacca, capra e pecora. In questa cuneo troverai meno del 52% di grassi e un periodo di maturazione compreso tra 60 e 90 giorni, conferendogli il titolo di formaggio semistagionato e consentendoti di gustare il miglior sapore e i benefici dei suoi tre ingredienti principali.

  •  

    Formaggio svizzero

    Questo formaggio ha una denominazione di origine protetta e un processo di produzione unico che lo distingue da qualsiasi imitazione. Con ingredienti semplici e naturali come il latte crudo di vacca, caglio, sale e fermenti lattici, questo formaggio è una gemma culinaria. Conserva la sua freschezza in frigorifero, mantenendolo a temperature comprese tra 4 e 8ºC.